Lunga vita alla regina!

Un caos apocalittico ieri mi ha impedito di pubblicare il nuovo post (un modo come un altro per dire che non sono riuscita a farlo per mancanza di tempo XD), ma eccomi qua, con un giorno di ritardo ma comunque presente. Quello di cui vorrei parlarvi è un libro davvero splendido, un altro dei miei “regali di addio al nubilato”

Partita dopo partita, in questo intenso romanzo l’autore ci trascina in un universo complesso e serrato, dove ogni mossa deve essere attentamente studiata, un susseguirsi di attacchi e mosse di difesa che rendono ogni partita un vero e proprio duello. Personalmente ci capisco poco o niente di scacchi eppure ho trovato le partite chiare e ben descritte e sono stata rapita dal ritmo di questo libro nonché dalla sua splendida protagonista, un personaggio complesso e affascinante, intendo è profondamente imperfetto.
Ma quelll che mi ha colpito di più di Beth è la sua passione viscerale per gli scacchi, il suo amore e la sia dedizione capaci di portare il gioco al centro della sua vita. 
Bellissimo e dal sapore amaro, sicuramente consigliato.

il ritorno di Gwendy e la sua piuma magica


Anche “la Piuma Magica di Gwendy”, come Piranesi, fa parte dei libri che mi sono stati regalati al mio addio al nubilato e non posso che gongolare e ringraziare ancora una volta le mie amiche. L’ho divorato infatti in poco più di due giorni e devo ammettere che leggerlo è stato un po’ come ritrovare un’amica dopo tanto tempo: nonostante i cambiamenti e la crescita, infatti, l’affetto per lei non è minimamente cambiato.

In questo secondo romanzo, Gwendy ormai donna, si ritrova ad avere a che fare di nuovo con la scatola magica che aveva segnato la sua adolescenza e questa volta le responsabilità, i problemi e i pensieri dell’età adulta non faranno che mettere ancora di più a dura prova la sua forza di volontà. 
Una romanzo breve ben scritto, anche questo, come il primo, con uno stile quasi favolistico che, nonostante la sua semplicità, riesce a catturare e a coinvolgere, aumentando ancora di più il legame con quella straordinaria persona che è Gwendy


Sicuramente da leggere se vi è piaciuto il primo romanzo “la scatola dei bottoni di Gwendy”.