Polgara: la straordinaria creazione di David Eddings

Questo romanzo racconta da un altro punto di vista e sviluppa maggiormente gli eventi narrati in “Belgarath il mago” e lo fa in maniera meravigliosa soprattutto per un motivo: Polgara la sua protagonista, una donna forte, bellissima e potente con un carattere deciso (anche se non proprio facile) e una volontà ferrea che però nasconde una profonda umanità e sensibilità.

Ho adorato Polgara fin dalla prima volta che ho letto di lei (ricordo che quando ero ragazzina volevo farmi una ciocca di capelli bianchi per assomigliarle e vado particolarmente fiera del fatto che molti miei amici mi chiamano spontaneamente Pol) e penso che é e resterà per sempre per me uno dei più bei personaggi letterari di sempre.

I Diavoli e l’inferno della finanza

Ho conosciuto questo libro grazie alla seria tv su Sky che non solo mi è piaciuta, ma mi ha anche coinvolta in maniera del tutto inaspettata.

Quando l’ho iniziato mi aspettavo un bel libro, ma, come per la serie, non ero preparata al fatto che mi piacesse così tanto. 
La storia è ben costruita e l’ambientazione nel mondo della finanza è sicuramente interessante, con termini “tecnici” comunque ben spiegati. 

Sicuramente un thriller che vale la pena leggere anche perché offre anche parecchi spunti di riflessione su quella che è la realtà dei nostri tempi.