Polgara: la straordinaria creazione di David Eddings

Questo romanzo racconta da un altro punto di vista e sviluppa maggiormente gli eventi narrati in “Belgarath il mago” e lo fa in maniera meravigliosa soprattutto per un motivo: Polgara la sua protagonista, una donna forte, bellissima e potente con un carattere deciso (anche se non proprio facile) e una volontà ferrea che però nasconde una profonda umanità e sensibilità.

Ho adorato Polgara fin dalla prima volta che ho letto di lei (ricordo che quando ero ragazzina volevo farmi una ciocca di capelli bianchi per assomigliarle e vado particolarmente fiera del fatto che molti miei amici mi chiamano spontaneamente Pol) e penso che é e resterà per sempre per me uno dei più bei personaggi letterari di sempre.

Belgarath ovvero la magia secondo David e Leigh Eddings

Ho letto questo libro per la prima volta quando é uscito ovvero nel lontano 1997 (😱) e trovo incredibile come ancora oggi sia riuscito a catturarmi il cuore.

Un protagonista carismatico, ma profondamente umano, con cui é talmente facile entrare in empatia da darti l’impressione di sentire la sua voce mentre racconta la sua vita straordinaria. Un protagonista affiancato da personaggi altrettanto straordinari che si muovono in un mondo affascinante abitato di uomini e dei e in cui sono la volontà e la parola a plasmare la realtà.
Uno di quei romanzi che rimarranno per sempre una parte importante di me e del mio piccolo mondo di libri.