Frozen e l’evoluzione delle principesse Disney

Alcuni giorni fa mi sono guardata (anzi goduta)  il nuovo film della Disney “Frozen. Il regno di ghiaccio” e devo dire che mi è proprio piaciuto.
Ciò che più ho avuto modo di apprezzare in questo film d’animazione è un’ulteriore passo avanti in quella che è la visione della principessa Dineyana.
Mi spiego:  vi ricordate Biancaneve o Aurora, la bella addormentata, in versione Disney?
Erano le classiche principesse indifese che s’innamorano a prima vista del  loro bellissimo e perfettissimo principe il quale ovviamente provvede a salvarle dalla strega cattiva di turno.
Col tempo però le principesse Disney sono diventate più moderne, più forti.  La prima a mostrare un certo cambiamento è stata sicuramente Belle, intraprendente e intelligente, decisa e amante dei libri, la prima che in effetti ha “invertito i ruoli” salvando lei il suo principe dalla maledizione che l’aveva trasformato in bestia.
Poi ci sono state Pochaontas, Mulan e via dicendo fino ad arrivare a Rapunzel (che fa anche una piccola apparizione in Frozen) e, alla fine, alle principesse Elsa ed Anna di Frozen.
 

images
Il punto focale di questo film è proprio il legame tra Elsa ed Anna, due sorelle divise a causa del potere di creare e dominare la neve e il ghiaccio di Elsa.
Per anni Elsa vive in isolamento sperando di tener nascosto quel potere finché, il giorno della sua incoronazione, non ne perde il controllo arrivando a far piombare l’intero paese in un inverno eterno.
L’amore tra le due principesse e la determinazione di Anna nel voler proteggere e ritrovare la sorella, scacciata e considerata un mostro dal suo stesso popolo, sono il motore che dà il via agli eventi e allo stesso tempo ciò che salverà tanto il regno quanto la stessa Anna.

Elsa-e-Anna-1_FROZEN

Il grande amore normalmente tanto decantato nelle favole Disney classiche, invece, non ci fa poi una gran bella figura.
All’inizio  Anna conosce e si innamora a prima vista di Hans che ha tutte le caratteristiche del principe da “favola”: è nobile, bello, gentile, buono di cuore e apparentemente innamorato perso.
Dopo la classica canzone d’amore di rito i due si fidanzano e decidono di sposarsi peccato che più avanti Anna scoprirà che in realtà il suo bel principe non è poi così perfetto come sembrava. La principessa passerà quindi da un’ingenua visione dell’amore (che poi è quella che avevano tutte le principesse Disney “classiche”) a una più consapevole dell’amore stesso. 
Il vero “principe” infatti si rivelerà essere Kristoff, venditore di ghiaccio un po’ rozzo che con la sua renna Sven (bellissimi i finti dialoghi tra i due) aiuterà sì  Anna, arrivando anche a rinunciare a lei pur di salvarla, ma che comunque ha davvero poco del classico principe azzurro (insomma gli hanno anche  disegnato un naso che tende a distrarre parecchio). Inoltre non sarà l’amore che lo lega ad Anna a portare il lieto fine bensì, come già detto, quello tra le due sorelle.

Frozen-Kristoff-580x415 Ma il vero mito di Frozen è sicuramente Olaf, il pupazzo di neve che ama con tutto se stesso il caldo, ignorando che basterebbe un fuocherello per scioglierlo.  Uno di quei personaggi che ti restano nel cuore e che riescono a strappare delle grasse risate e intenerire allo stesso tempo.
 

23640

 
Frozen è quindi un film Disney che rivedrei volentieri più e più volte e che a mio avviso dà uno slancio alle tanto amate principesse, non più solo delicate fanciulle in attesa di essere salvate, ma ragazze determinate e pronte a tutto per le persone amate, forse ancora un po’ troppo ingenue sì, ma sempre più indipendenti e dal carattere forte.
Che la Disney si stia preparando seriamente per la principessa Leia e prole?

 

P.s.  questo è il mio parere… voi ovviamente siete più che liberi di non prendermi troppo sul serio  😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...